Guida all’evento

Hai acquistato il tuo biglietto per partecipare allo Swashbuckler?

Bene, benvenuto a bordo!

Se sei hai scelto di partecipare come Comparsa invia una mail specificando il motivo della tua partecipazione per godere al meglio dei tuoi giorni immerso nel XVII secolo.

Se hai scelto di vivere la tua esperienza come parte della “storia” è giunto il momento di scegliere “Chi sei nel 1629”.

Che tu sia un singolo o parte di un gruppo, è importante per noi che tu abbia il tuo personale storyboard d’ingresso all’evento, per vivere al meglio il tuo Live Living History.

Ma prima è meglio conoscere meglio la situazione in cui ti troverai in quei giorni…

“Alessandro Appiano, della famiglia degli Appiano sovrani di Piombino, muore assassinato nel 1590 da una congiura delle più influenti famiglie nobili che affidano la temporanea guida del principato allo spagnolo Felix d’Aragona.
Gli succedette il figlio Jacopo VII (fino al 1603, ultimo della sua linea di sangue) ed in seguito è sua cugina, Isabella Appiano a reggere il principato, prima con il marito, e zio, Giorgio de Mendoza, e poi con il secondo marito Paolo Giordano II Orsini. Nel 1628 Isabella viene spodestata da una rivolta alimentata sia dalla Spagna che dai Medici, ed i cugini (discendenti di Carlo I Appiano) non furono ritenuti atti a succederle. Seguiranno anni tumultuosi in cui la pressante influenza spagnola entrerà in contrasto con le nobili famiglie di Piombino ed altre influenze dei vicini regnanti.

3 Aprile, A.D. 1629 Populonia, Principato di Piombino
La piccola città fortificata di Populonia domina il golfo di Baratti, da sempre luogo di scambi fin dai tempi dei popoli etruschi, primi abitanti di quelle colline e di quel mare che porta ancora su di se i resti del loro mistero…
Il golfo è meta di genti da ogni dove, spesso in cerca di avventure, seguendo leggende, di sosta per mercanteggiare beni evitando la dogana del principato al porto di Piombino, o come semplice approdo dove cercar soldo.
Il neo eletto Governatore, nobile della famiglia Desideri, di grande influenza a Populonia, si mormora abbia accolto un importante nobile francese in città con cui pare stia avendo stretti rapporti commerciali…. Alcuni già parlano di complotto, altri gioiscono per la poca simpatia verso gli spagnoli, sta di fatto che da qualche giorno all’estremità del golfo, proprio ai piedi della città, un piccolo accampamento con una forte presenza spagnola si è pian piano formato. Il terreno pare sia di proprietà di un ramo cadetto della destituita famiglia Appiano, ma il Governatore non ha atteso molto ad aprire la gendarmeria della città a nuove leve e mercenari.
Solo un nutrito gruppo in attesa di una nave? Mercenari giunti o diretti nelle Fiandre? O forse una piccola armata decisa a destituire il neo governatore come già successo in precedenza con i principi di Piombino?
La preoccupazione in città è crescente , unita all’interesse di mercanti e mercenari che vedono solo profitti per le loro tasche, qualunque sia il motivo della presenza di questo attendamento che sembra crescere di giorno in giorno, senza nessun momentaneo contatto con Populonia.”

LE LOCATIONS

• ACCAMPAMENTO SPAGNOLO
Possono accedervi solo spagnoli, indipendentemente se militari, ma anche soldati mercenari, medici, traduttori di ogni nazionalità non in opposizione con la Spagna. Nell’accampamento ci sono due piccole abitazioni, dimora del nobile proprietario, bagni e docce di uso comune. L’alloggio è previsto solo in tenda storica previo accettazione da parte dell’organizzazione (devono essere inviate immagini), o affittando una tenda 4x4mt che verrà trovata montata all’arrivo ad un costo di 150€ per l’intera durata dell’evento (le tende affittate devono essere liberate entro le ore 16:00 di Domenica, con accesso dalle ore 16:00 di Mercoledì). Le tende affittate non hanno all’interno nessun tipo di allestimento; eventuali richieste devono essere concordate con l’organizzazione. Il terreno si trova fronte spiaggia di sassi ed a circa 20 minuti di cammino nel bosco da Populonia Alta (con sentiero segnalato); inoltre attraversando un cancello si accede direttamente ad una “Free Zone” con parcheggio auto e segreteria organizzativa per qualsiasi richiesta; è il luogo in cui recarsi nel caso di morte in Scena, per essere “segnati” e poter rientrare nell’evento (vedi Regole di Scena). Sono disponibili 3 stanze da 3 persone in appartamento, “fuori Scena”, fronte parcheggio ad un costo di 250€ a stanza per tutta la durata dell’evento (check-in Mercoledì, check-out Domenica).

POPULONIA ALTA è divisa in due parti: una dentro le mura di cinta, abitata dai residenti dove si trova la Torre di guardia e difesa, le prigioni, la chiesa, la gendarmeria, le taverne, l’emporio, il fabbro, lo speziale, un banco di cambio valute, alcune attività locali e la casa del Governatore. L’altra parte, separata da una piccola porta fortificata aperta nelle mura, è chiamata il “quartiere degli stranieri” dove, come espresso dal nome, risiedono gli avventori occasionali e dove si trova la bisca, il bordello e qualche tenda stracciata, ricovero di poveri e ubriachi senza dimora. Questa parte della città ospita circa 70 persone in case da 4-10 posti (ognuna provvista di bagno, tavolo con sedie (e cucina “fuori scena” solo per intera casa). Ci sono varie possibilità per pernottare in questo quartiere e potete scegliere se avere la vostra stanza privata “fuori scena”. Tutte le stanze comuni sono esclusivamente “in Scena” avendo posti letto e tavolo nello stesso ambiente. Ogni casa ha un numero di letti minimo e massimo; un gruppo, anche sotto il minimo, può riservare l’intera casa e potrà scegliere se “in Scena o fuori” (in nessun caso il numero dei parteipanti in una stanza può superare il massimo consentito). Può essere riservato anche un posto “libero”, sempre limitati alle caratterisctiche della casa, dove il partecipante può portare la sua brandina/giaciglio (scenografati se in un’area di Scena; basta un semplice lenzuolo bianco che li copra interamnte). Tutti i posti “liberi” possono essere riservati come normali “posti letto” che verrà fornito dall’organizzazione. Tutti i posti letto comprendono lenzuola e asciugamani di base, le stanze private sono fornite di armadi in Scena. Tutte le case sono fornite di riscaldamento se il clima lo renderà necessario.
Segue l’elenco delle case e dei costi; tutte le case se richieste con allestimento in Scena hanno un costo di 50€ in più per l’intero evento; l’utilizzo della cucina deve essere comunicato ed ha un costo di € 50 per l’intera durata dell’evento:

Posto letto in stanza privata: 30€ a notte (può essere richiesta fuori Scena solo se si riserva l’intera stanza in accordo con gli altri presenti)
Posto “libero” in stanza privata: 70€ intero evento (fuori Scena, vedi sopra)
Posto letto in stanza comune: 25€ a notte (solo “in Scena”)
Posto “libero” in stanza comune: 50€ intero evento (solo “in Scena”)

Seguono i costi per prenotazione intera casa calcolati con check-in mercoledi dalle ore 16:00, check-out Domenica entro le 16:00.

QUARTIERE DEGLI STRANIERI
Intera Casa “MARE 1” – € 750: 1 stanza privata matrimoniale; 1 stanza privata con 3 posti letto e 3 posti liberi; 1 matrimoniale ed 1 posto libero in spazio comune; cucina (convertibile in stanza privata con 1 posto libero); 1 bagno.
Intera Casa “MARE 2” – €550: 1 stanza privata matrimoniale + 2 posti liberi; 1 matrimoniale + 2 posti liberi in stanza comune; cucina; bagno.
Intera Casa “MARE 3” – € 550: 1 matrimonile + 1 posto libero in stanza privata; 1 matrimoniale + 2 posti liberi in spazio comune; cucina (convertibile in matrimoniale libera); bagno.
Intera Casa “MARE 4” – € 270: 1 matrimoniale + 2 posti liberi in spazio comune, cucina; bagno.
Intera Casa “MARE 5” – € 400: 2 matrimoniali + 1 posto libero in stanze comuni; cucina; bagno.
Intera Casa “BOSCO 1” – € 450: 2 posti letto + 1 posto libero in stanza privata; 1 matrimoniale + 1 posto libero in stanza comune; cucina; bagno.
Intera Casa “BOSCO 2” – € 450: 2 posti letto in stanza privata; 1 matrimoniale + 2 posti liberi in stanza comune; cucina; bagno.
Intera Casa “BOSCO 3” – € 450: 2 posti letto + 1 posto libero in stanza privata; 1 matrimoniale + 1 posto libero in spazio comune; cucina; bagno.
Intera Casa “BOSCO 4” – € 500: 1 posto letto + 1 posto libero in stanza privata; 2 posti letto in stanza privata; 1 matrimoniale + 1 singolo in stanza comune; cucina (convertibile in 1 posto libero); bagno.
Intera Casa “BOSCO 5” – € 450: 1 matrimoniale + 1 posto libero in stanza privata; 1 matrimoniale in stanza comune; cucina solo per intera casa fuori scena o in alternativa + 2 posti liberi in stanza comune; bagno.

CASE DI POPULONIA (prenotabili solo in accordo con l’organizzazione)
Intera Casa “TORRE 1” – € 700: 3 posti letto in stanza privata; 1 matrimoniale in stanza privata (con possibile posto libero con giaciglio o culla); 3 posti liberi in stanza comune; cucina solo per intera casa fuori Scena; 2 bagni; terrazza.
Intera Casa “TORRE 2” – € 500: 1 matrimoniale + 1 posto libero in stanza privata; 2 posti singoli in stanza privata; 1 posto libero in stanza comune; cucina; bagno.
Intera Casa “TORRE 3” – € 650: 3 posti letto in stanza privata; 1 matrimoniale + 1 posto libero in stanza privata; cucina (convertibile in 2 posti liberi); bagno.
Intera Casa “TORRE 4” – € 450: 1 matrimoniale in stanza privata (+ spazio per culla o giaciglio); 2 posti letto + 2 posti liberi in stanza comune; cucina solo per intera casa fuori Scena; bagno.
Intera Casa “TORRE 5” – € 750: 3 posti letto in stanza privata; 1 matrimoniale in stanza privata (con possibile posto libero con giaciglio o culla); 3 posti liberi in stanza comune; cucina solo per intera casa fuori Scena; 2 bagni; camino; terrazza.
Intera Casa “Borgo” – € 450: 1 matrimoniale + 1 posto libero in stanza privata; 1 matrimoniale in spazio comune; cucina solo per intera casa fuori Scena; bagno.

IL MERCATO
È possibile per protagonisti e comparse che vogliano venire come mercanti montare le proprie tende storiche negli spazi fuori dalle mura e pernottare nelle tende (o affittare una o più tende 4x4mt dall’organizzazione al costo di 150€ per l’intera durata dell’evento. Può trattarsi di oggetti di Scena o un vero stand commerciale, in ogni caso seguirà tutte le regole relative alla Scena. Questa opzione ha un costo di 30€ a persona per l’intera durata dell’evento. Chi risiede in questo spazio potrà usare i bagni comuni all’interno della città e apposite docce presenti nella FREE ZONE nel parcheggio a 30 mt di distanza.

BUCA DELLE FATE
Nel bosco fuori dalla città, in direzione opposta all’accampamento spagnolo, un piccolo accampamento di reietti è situato vicino ad una baia chiamata dalla gente del luogo Buca delle Fate, nome che porta con se non poche leggende. Tra rovine etrusche ed inquietanti tombe vivono questi uomini e donne ai margini della società.
Sono molto pochi i posti disponibili per questa location situata a circa 20 minuti di sentiero nel bosco da Populonia, dove specifichiamo non è presente alcun tipo di servizio ne possibilità di affittare tende dall’organizzazione!
Vivere l’evento in questo luogo è un’esperienza intensa esclusiva per chi è pronto a farla.
È possibile accedere all’evento come “Reietti” solo in accordo con l’organizzazione e preventivando di arrivare all’evento massimo Mecoledì mattina, dati i problemi logistici e l’impossibilità di raggiungere il luogo con i mezzi.

FREE ZONE
La Free Zone della città è situata in un parcheggio completamente invisibile da ogni prospettiva, ma che si trova a soli 50mt di distanza dalle porte d’ingresso. In quest’area è presente una segreteria attiva 24h su 24, cambiare i soldi in monete di cambio (solo in alcuni momenti della giornata), rilassarsi fuori scena, ed accedere ai propri mezzi di trasporto. È il luogo in cui recarsi nel caso di morte in Scena, per essere “segnati” e poter rientrare nell’evento (vedi Regole di Scena).

BACKGROUND E STORYBOARD
Ora che conosci a grande linee la storia e le caratteristiche della città, come prima cosa crea il tuo background rispondendo sinteticamene a queste domande:

dove e quando sei nato (la tua età calcolata dal giorno dall’anno dell’evento 1629)
cosa fai nella vita? Il tuo mestiere o professione, sei un militare, un mercante, ecc….
orientamento religioso
fai parte di un gruppo? Chi sono gli altri membri? Chi è il referente di gruppo?

Le scelte che farai potranno portarti a scegliere dove risiedere nei giorni dell’evento o negarti la possibilità di farlo!

Invia tutto all’organizzazione con la tua proposa di storyboard d’ingresso all’evento (se ne hai una),
sarai contattato dall’organizzazione che ti fornirà tutte le informazioni personalizzate pe te e per il tuo gruppo, che daranno vita alla vostra storia ed al motivo che vi porterà a Populonia in quei giorni.